Come utilizzare il telefono come disco di avvio per il tuo computer

Non abbiamo avuto il tempo di abituarci al fatto che i supporti di dati ottici sono passati irrimediabilmente nel passato, mentre le nuvole minacciose cominciavano ad addensarsi e su chiavette USB. Il rapido sviluppo dell’archiviazione di file cloud rende inutile l’uso di switch USB per il trasferimento di dati digitali tra computer. In altri casi, i dispositivi mobili possono gestire perfettamente questo compito, le dimensioni dello spazio su disco che continuano ad aumentare.

Pertanto, risulta sempre più spesso che le unità flash hanno un triste destino da recuperare solo quando è necessaria una nuova reinstallazione del sistema. Tuttavia, l’utilità DriveDroid li priva e questo – ora è possibile installare il sistema sul PC direttamente dal telefono.

usb android

DriveDroid è un’applicazione per dispositivi con Android, che consente di utilizzare il telefono come supporto di avvio per avviare il computer utilizzando immagini ISO o immagini disco IMG salvate sul telefono. Questo può essere conveniente per diversi motivi. Forse vuoi che il tuo kit di strumenti di assistenza per trattare, mantenere e riparare i sistemi operativi sia sempre stato con te. Forse hai bisogno di reinstallare il sistema, ma nient’altro che un dispositivo mobile a portata di mano.

Prima di tutto, va notato che l’applicazione DriveDroid gira su Android 2.2 e versioni successive, richiede diritti di superutente. Inoltre, il dispositivo deve supportare la tecnologia di archiviazione di massa USB e, naturalmente, è necessario un cavo per la connessione al computer.

unnamed4      unnamed1

Dopo aver avviato l’applicazione, è possibile creare un’immagine vuota, caricare un’immagine del disco dalla rete o aggiungerne una esistente. Diversi sistemi Linux popolari sono disponibili per il download. Dopo aver specificato il programma per un’immagine esistente del disco di avvio o scaricato da Internet, diventa possibile scaricare il computer da esso. Basta impostare il BIOS come primo dispositivo USB avviabile e riavviare il sistema.

Nonostante il fatto che il creatore dell’utilità abbia prestato maggiore attenzione alle possibilità di utilizzare sistemi basati su Linux, Windows può anche essere installato in un modo così insolito. Una guida dettagliata su questo argomento si trova qui.

DriveDroid

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

3 + 2 =