Come cucinare il sushi: regole e trucchi importanti

Selezione degli ingredienti

La preparazione di ogni piatto inizia con la scelta degli ingredienti. Nel sushi, oltre al riso e alle alghe nori, è spesso usato:

  1. Pesce: salmone, tonno, anguilla, sgombro, spigola.
  2. Frutti di mare: gamberi, carne di granchio (bastoncini di granchio), cozze, capesante.
  3. Carne: pollo, pancetta.
  4. Verdure fresche: cetriolo, avocado, peperone dolce, cipolle verdi.
  5. Crema di formaggio: di regola, “Philadelphia”.
  6. Dolci uova strapazzate

Sperimentare con il ripieno può essere infinito. Ad esempio, per preparare monoroll un ingrediente, per usare le combinazioni classiche (salmone + formaggio, carne di granchio + avocado + cetriolo), o venire con la propria versione – limitata agli ingredienti sopra elencati non sono necessariamente.

La cosa principale è assicurarsi della freschezza dei prodotti. Questo è particolarmente vero per i pesci. La piccola isola del Giappone può permettersi di mangiare pesce crudo, ma alle nostre latitudini minaccia l’intossicazione alimentare.

Se prevedi di utilizzare pesce crudo, segui queste regole:

  1. Compra pesce che è stato sottoposto a congelamento profondo o shock. Si ritiene che questo modo di elaborare uccida i parassiti.
  2. Scegli un pesce che non ha troppo ghiaccio. La glassa è un segno che il prodotto è stato congelato più volte.
  3. Presta attenzione al colore del pesce. Dovrebbe essere moderatamente saturo. Un’ombra troppo luminosa indica che il pesce è stato colorato.
  4. Inoltre, assicurati che gli occhi del pesce siano bagnati e sporgenti verso l’esterno e che la carcassa stessa sia solida ed elastica.
  5. E abbi fiducia nel tuo naso. Pescare con una mente, non importa quanto sia bello, non dovrebbe essere preso.

Anche se tutti i requisiti sono soddisfatti, il pesce crudo deve essere sottoposto a un trattamento minimo. O scegliete ancora leggermente salato nella confezione sottovuoto, quindi sarà molto più affidabile.

Preparazione degli ingredienti

Come cucinare il riso per il sushi, lo abbiamo già detto qui. Ricordiamo la base: è adatto o il riso speciale o tondo-verde, che deve essere aromatizzato con una salsa all’aceto di riso. Sulla confezione di riso per sushi, ci sono di solito raccomandazioni per cucinare. Attenersi a loro per ottenere il risultato ottimale con un tipo specifico di riso.

Il pesce crudo può essere lasciato cadere più volte nell’acqua bollente e quindi trasferito in acqua ghiacciata. Oppure strofinare con sale (1 cucchiaio per 350 grammi di pesce), aggiungere il limone e lasciar marinare per un’ora. Entrambe le opzioni di trattamento non garantiscono la completa sicurezza del prodotto. Pertanto, a casa, è meglio usare il pesce che ha subito una salatura più lunga o un trattamento termico.

L’anguilla viene solitamente utilizzata come affumicata o, come opzione, cotta su una griglia.

I gamberetti (freschi o appena surgelati) vengono posti su spiedini di legno e bolliti rapidamente (4 minuti) in acqua leggermente salata.

La carne può essere fritta in salsa teriyaki, semplicemente fritta o cotta.

La frittata giapponese è preparata semplicemente. I due uova sbattute sono aggiunti due cucchiaini di zucchero di canna, un pizzico di sale e pepe (opzionale) e un cucchiaino di salsa di soia. Su una padella riscaldata con olio fritto frittelle sottili, arrotolate in rotoli e tagliati.

Segreti della cucina

  1. Il pesce per il sushi dovrebbe essere freddo, come le mani del cuoco. Prima di prepararli, puoi anche immergerti nell’acqua con il ghiaccio.
  2. Gli ingredienti per il nigiri-sushi sono tagliati a fette sottili, per maki-sushi (rotoli) – lastre.
  3. Per il taglio, è necessario utilizzare un coltello affilato e lungo. E, come le mani, può essere inumidito in una soluzione debole di aceto di riso (2-3 cucchiai per ogni tazza di acqua) in modo che gli ingredienti non si attacchino.
  4. È necessario un tappetino di bambù per formare alcuni tipi di terreno. Se non lo è, puoi usare un normale asciugamano da cucina coperto con pellicola alimentare.
  5. Non cucinare sushi in anticipo o in riserva. Questo piatto, che dovrebbe essere mangiato immediatamente, dal momento che il periodo di conservazione è solo poche ore.

Modi di preparazione

1. Sushi Nigiri

Prendi un po ‘di riso in mano e forma una piccola barra da esso. Arrotolarlo sul braccio senza una forte pressione, in modo che il riso sia incollato insieme. Un pezzo di pesce o altro ripieno su un lato, lubrificare il wasabi (rafano giapponese), mettere il riso da questo lato e premerlo. Se dopo ciò, il sushi perderà una qualche forma, correggerai semplicemente i difetti con le tue mani.

Come cucinare il sushi: Nigiri-sushi
blog-wafu.com

Alcuni tipi di nigiri-sushi, ad esempio con anguilla o omelette, devono essere avvolti con una striscia sottile di nori. Altrimenti, non reggono bene la forma. Per correggere nori è possibile, avendo immerso una punta in acqua o aceto.

2. Hosomaki e futomaki

Hosomaki e futomaks sono sushi di forma cilindrica (rotoli) con nori verso l’esterno e uno o più tipi di ripieno, rispettivamente. Per la loro preparazione è necessario utilizzare un tappetino di bambù.

Posiziona il foglio nori sul tappetino con la superficie lucida rivolta verso il basso. Completa lo strato di riso. Lasciare uno spazio di 1 cm dal bordo più vicino a te e alcuni centimetri dal bordo opposto.

Come cucinare sushi: Hosomaki e futomaki
wikihow.com

Con il dito, crea una piccola scanalatura nel mezzo dello strato di riso.

Come cucinare sushi: Hosomaki e futomaki
wikihow.com

Metti il ​​ripieno nella scanalatura.

Come cucinare sushi: Hosomaki e futomaki
wikihow.com

Prendi il lato più vicino del tappetino e inizia a avvolgere il rotolo. Fatelo lentamente e con la pressione, in modo che tutti i componenti siano collegati. Svuotare la striscia di nori con aceto di riso o acqua e incollare sul rotolo.

Come cucinare sushi: Hosomaki e futomaki
wikihow.com

Taglia il sushi in piccole porzioni e divertiti.

Come cucinare il sushi: futomaki
wikihow.com

3. Uromaki

Gli Uramak differiscono dai precedenti rotoli perché hanno riso all’esterno. Per altri aspetti, il principio di preparazione è in gran parte identico.

Coprire la stuoia di bambù con pellicola alimentare. Sopra, metti il ​​foglio nori con il lato lucido verso il basso e copri con uno strato uniforme di riso (in questo caso il riso può coprire l’intera superficie delle alghe).

Come cucinare il sushi: Uromaki
wikihow.com

Ruota con attenzione il pezzo con il riso verso il basso, tenendo un tappetino con una mano e il secondo – il riso. Metti il ​​sebo sulle alghe.

Come cucinare il sushi: Uromaki
wikihow.com

Arrotolare il rotolo con un tappetino, stringendo bene i lati l’uno contro l’altro.

Come cucinare il sushi: Uromaki
wikihow.com

Assicurati che il sushi mantenga la forma, poi tagliala a pezzi.

Questa è l’opzione più semplice, ma non l’unica. Su un lato del rotolo non tagliato puoi anche mettere sottili fette di pesce, coprire con pellicola alimentare, spremere il pesce al sushi e poi tagliare. Inoltre, l’Uramaki formato può essere cosparso di semi di sesamo per la decorazione.

4. Tema-sushi

Temaki-sushi sono rotoli a forma di cono.

Dividere il foglio di nori a metà e tagliare con un coltello. Per un temka ci vorrà mezzo foglio.

Come cucinare sushi: sushi-sushi
blog.wafu.com

Metti il ​​riso in un triangolo, come mostrato nella foto. Top con un ripieno.

Come cucinare il sushi
blog.wafu.com

Tirare il rotolo, iniziando dal bordo vuoto più vicino.

Come cucinare il sushi
blog.wafu.com

Fissare i modelli con alcuni chicchi di riso.

Come cucinare il sushi
blog.wafu.com

Altri modi interessanti per fare il sushi possono essere trovati in questi video tutorial.

Hai cucinato il sushi a casa? Parlaci della tua esperienza nei commenti.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

8 + 1 =