Come friggere la pancetta perfetta – esperimento

data: lifhak culinario. Se la pancetta prima della preparazione viene tenuta sotto l’acqua fredda, quando si frigge, si “restringe” del 50% in meno. Il massimo gusto si ottiene preparando la pancetta in forno per 10 minuti a 185ºС.

domanda: è vero?

Questo compito è stato recentemente intrapreso dai ragazzi di Instructables (uno dei più grandi siti di fai-da-te, dove ci sono molte fantastiche lezioni di perfezionamento).

Si sono avvicinati seriamente al “problema” (hanno studiato la teoria, hanno rifornito il prodotto, gli strumenti) e hanno condotto un esperimento scientifico nelle migliori tradizioni dei “Destroyer of Legends”.

Cosa è successo, continua a leggere.

Fase 1: Mettere ipotesi

Ricercatori di Instructables
Ricercatori di Instructables

Un’ipotesi è una tesi che presuppone la prova. L’ipotesi è scientifica, se può essere verificata con l’esperimento (criterio di Popper).

Come base, i ricercatori hanno preso il lifhak descritto in questo articolo.

L’ipotesi principale: se la pancetta prima della preparazione viene tenuta sotto l’acqua fredda, quando si frigge, si “restringe” del 50% in meno.

Ulteriori ipotesi: Il massimo gusto si ottiene preparando la pancetta in forno per 10 minuti a 185ºС.

La prima ipotesi sarà dimostrata, basandosi su fattori oggettivi; il secondo – sul soggettivo. Inoltre, per completezza dell’esperimento, si è deciso di provare non uno, ma due modi di preparare la pancetta – nel forno e nel gas.

Passaggio 2: preparazione

Preparazione del toolkit
Preparazione del toolkit

Strumentazione:

  • Padella – 2 pezzi;
  • Un vassoio – 2 pezzi;
  • Colino – 1 pezzo;
  • Piatto – 4 pezzi;
  • Fornello – 1 pezzo;
  • Forno – 1 pezzo;
  • Blocco note (per fissare il corso dell’esperimento);
  • Righello (metallo);
  • stagnola;
  • Vetro di misurazione

materiale di consumo – 1,4 kg di pancetta affumicata di prima scelta.

“Oggetto”

Passaggio 3: istruzioni

Per tenere in considerazione sia i momenti oggettivi che quelli soggettivi, i campioni (pezzi di bacon) sono stati prima divisi in due gruppi: pancetta in forno (gruppo A) e pancetta in padella (gruppo B).

Campioni per l'esperimento
Campioni per l’esperimento

Istruzioni per la frittura di pancetta in una padella:

Disporre le fette di pancetta su una padella non riscaldata. Friggere la pancetta fino a cottura a fuoco medio, 8-10 minuti, girando periodicamente. Prima di servire, mettere la pancetta su un tovagliolo di carta per rimuovere il grasso in eccesso.

L’istruzione per la preparazione del bacon nel forno è esposta in un’ipotesi addizionale.

Entrambe le regole sono state seguite rigorosamente.

Step 4: il corso dell’esperimento

Ogni gruppo è stato diviso in due sottogruppi: sperimentale (bacon imbevuto prima di friggere in acqua) e controllo (pancetta, fritto senza ammollo in acqua). Ogni sottogruppo consisteva in 7 pezzi di pancetta di dimensioni uguali.

Misurazioni prima dell'inizio dell'esperimento
Misurazioni prima dell’inizio dell’esperimento

Quindi i campioni dei sottogruppi sperimentali sono stati tenuti sotto l’acqua corrente fredda.

Lavaggio di pancetta - sottogruppi sperimentali
Lavaggio di pancetta – sottogruppi sperimentali

Entrambi i vassoi di cottura (sottogruppi sperimentali e di controllo) sono stati inviati contemporaneamente al forno.

Gruppo A - forno
Gruppo A – forno

Gruppo A – forno

Il foglio era rivestito di carta stagnola, pancetta stesa su di loro e inviata al forno, riscaldata a 185 ° C, per 10 minuti.

10 minuti a una temperatura di 185 ° C
10 minuti a una temperatura di 185 ° C

Nota: Dopo 10 minuti si è constatato che la pancetta non è pronta. Pertanto, abbiamo deciso di estendere il tempo di cottura a 30 minuti.

Campioni del gruppo A

Gruppo B – padella

I pezzi di pancetta sono stati posti in uno strato su padelle fredde. La pancetta è stata cotta per 10 minuti a fuoco medio. Periodicamente, i pezzi sono stati rovesciati (nessuno è rimasto ferito).

Gruppo B - padella
Gruppo B – padella

Dopo aver arrostito la pancetta è stata stesa su un tovagliolo di carta.

Quindi tutti i campioni sono stati misurati di nuovo.

Misure di controllo

Passaggio 5: risultati

Presentando i dati ottenuti sotto forma di grafici e analizzandoli, i ricercatori sono giunti alla conclusione che l’ipotesi principale NON è provata.

Percentuale
Percentuale “compressione” di pancetta

Come si può vedere dal grafico, l’obiettivo – ridurre la “compressione” del bacon del 50% – non è stato raggiunto in nessuno dei gruppi.

Questo è confermato dagli indicatori metrici. Il grafico mostra che friggere in una padella pezzi di pancetta diminuito in media di 0,6 cm, e quando la cottura in forno solo di 0,05 cm. Tuttavia, in entrambi i casi immersione in acqua non si riduce ” compressione “di pancetta del 50%.

Ridimensionamento del bacon

Step 6: Conclusioni

Risultati dell'esperimento
Risultati dell’esperimento

Gruppo B

Tra i campioni dei sottogruppi sperimentali e di controllo, le differenze visive sono insignificanti. Sono state anche notate differenze nel gusto. Durante la degustazione i ricercatori hanno usato tali epiteti come “Molto gustoso!”, “Crunch”.

Gruppo A

I campioni dei sottogruppi di controllo e sperimentali sono molto diversi tra loro. Secondo i ricercatori, il bacon del sottogruppo sperimentale ha un sapore più appetitoso e più croccante. Mentre il bacon del gruppo di controllo sembra un po ‘”secco”. Dovrebbe essere previsto che mentre sarà più croccante, ma non lo è.

sommario

L’ipotesi non è dimostrata. vita Culinary violazione al sistema (se la pancetta prima della cottura attesa sotto l’acqua fredda, durante la frittura sarà “shrink” al 50% in meno) era falsa.

Tuttavia, il fatto che il bacon fritto sia incredibilmente delizioso, che sia compresso o no, è un fatto indiscutibile.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

− 5 = 3