Come ridurre la dimensione della cartella WinSxS in Windows 7 e 8

La cartella WinSxS si trova in C: \ Windows \ WinSxS, occupa molto spazio e continua a crescere. In questa cartella si accumulano file non necessari, ad esempio vecchi componenti del sistema e più tempo si ha il sistema operativo, più la cartella WinSxS.

Perché la cartella WinSxS cresce?

Quando si installano aggiornamenti al sistema, i vecchi file vengono sostituiti con nuovi, e nella cartella WinSxS per il caso di bug vengono salvate tutte le vecchie versioni.

I file dalla cartella di Windows entrano in WinSxS usando i collegamenti fisici e i file manager li prendono per il volume reale. Pertanto, le dimensioni della cartella potrebbero non essere visualizzate correttamente, ma in realtà non pesa più di 15 GB.

Tuttavia, se vuoi pulire il tuo sistema di file non necessari, ci sono diversi modi per farlo.

Pulisci gli aggiornamenti di Windows

Al prompt dei comandi, è necessario digitare cleanmgr e l’utilità integrata mostrerà quanto spazio è possibile liberare. Devi solo contrassegnare “Pulisci aggiornamenti di Windows” e fare clic su OK.

cleanup

Se hai utilizzato un singolo sistema operativo per diversi anni, probabilmente dovrai liberare diversi gigabyte di spazio libero.

Al riavvio successivo, Windows 7 impiegherà alcuni minuti a pulire i file di sistema per poter visualizzare nuovamente il desktop. Se non hai questa opzione, probabilmente non hai aggiornato Windows per molto tempo. Installa gli ultimi aggiornamenti di sistema e apparirà.

A differenza dei sette, Windows 8 e 8.1 ripuliscono automaticamente gli aggiornamenti nello Scheduler. Windows cancella la cartella in base a una pianificazione utilizzando l’attività Microsoft-Windows-Servicing-StartComponentCleanup, che viene avviata automaticamente in background ed elimina i componenti 30 giorni dopo l’installazione degli aggiornamenti.

startcomponentcleanup-programma-task

Se si desidera disinstallare manualmente gli aggiornamenti, aprire Pulizia disco, selezionare “Pulisci aggiornamenti di Windows” e fare clic su OK.

In Windows 8.1 ci sono ancora più opzioni per l’auto-eliminazione dei file. Qui puoi eliminare tutte le versioni precedenti, anche se non sono trascorsi 30 giorni dall’installazione di nuove versioni. Per fare ciò, eseguire la riga di comando per conto dell’amministratore e immettere i comandi necessari.

Ad esempio, un comando rimuove tutte le versioni degli aggiornamenti senza 30 giorni di attesa:

DISM.exe / online / Cleanup-Image / StartComponentCleanup

L’altro elimina i file necessari per rimuovere i service pack. Dopo aver inserito questo comando, non sarà possibile rimuovere i service pack installati:

DISM.exe / online / Cleanup-Image / SPSuperseded

Un altro comando cancellerà tutte le vecchie versioni di ciascun componente. Dopo questo, non sarai in grado di rimuovere tutti i service pack installati:

DISM.exe / online / Cleanup-Image / StartComponentCleanup / ResetBase

Rimozione di componenti su richiesta

Le versioni moderne di Windows consentono di includere componenti di sistema su richiesta. L’elenco delle funzioni si trova nella finestra “Componenti di Windows”, a cui è possibile accedere dal pannello di controllo.

Anche se non sono stati installati nessuno di essi, cioè non sono contrassegnati, i componenti sono ancora memorizzati sul disco rigido nella cartella WinSxS. Se vuoi installarli, non devi scaricare nulla, puoi farlo da una cartella.

turn-windows-funzioni-su-o-off

Tuttavia, anche i componenti non utilizzati occupano spazio sul disco rigido e, se si è molto importante liberare spazio, è possibile eliminarli.

Windows 8 aggiunge una nuova opzione che consente di eliminare tutti questi file da WinSxS e, se improvvisamente hanno bisogno di te, puoi scaricarli da Microsoft.

Per rimuovere componenti, aprire un prompt dei comandi ed eseguire il seguente comando:

DISM.exe / Online / Inglese / Get-Funzionalità / Formato: Tabella

Vedrai diversi componenti e le loro condizioni.

windows-funzioni-nome-e-stato

Per eliminare una funzione dal sistema, è possibile utilizzare il seguente comando, sostituendo NOME con il nome della funzione che si desidera eliminare.

DISM.exe / Online / Disable-Feature / featurename: NAME / Remove

remove-finestre-funzione-da-disk

Se si esegue nuovamente il comando / GetFeatures, si vedrà che la funzione ha cambiato lo stato in: “Disabilitato con Payload Removed” anziché solo “Disabled”.

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

6 + 3 =