VLC per iPad: per chi ha bisogno di “andare”, non di dama

VLCBuone notizie arrivate da Cupertino la scorsa notte. Il “disgelo” di Apple in relazione agli sviluppatori ha portato al fatto che App Store è apparso sul player VLC. Un evento importante: prima che Apple bloccasse le applicazioni che eseguivano le stesse funzioni dei programmi di sistema.

VLC è un giocatore ben noto. Questo è uno sviluppo multipiattaforma con open source. VLC supporta un numero enorme di codec e formati, inclusi AVI, MKV, ecc. Di conseguenza, i proprietari di IPAD non devono più convertire i video in H.264 / MPEG-4.

vlc-3

vlc-2

Finora VLC per iPad offre solo funzionalità di base: riproduzione video. Tra i panini si distingue tranne che il supporto per i sottotitoli nel formato di SRT. E poi puoi fare una lunga lista di difetti:

– non è possibile cambiare la traccia audio
– Non è possibile selezionare una lingua per i sottotitoli
– non ci sono strumenti per organizzare una videoteca: ad es. cartelle, playlist, ecc.
– non c’è supporto per l’accelerazione hardware (di conseguenza: potrebbero esserci problemi con la riproduzione di video, così come una scarica più veloce della batteria)
– instabilità dell’applicazione.

Per aggiungere video a VLC, è necessario:

1. Collega l’iPad al computer
2. Avvia iTunes, dove nella colonna di sinistra fai clic su puntku iPad
3. Nella finestra che si apre, vai alla scheda Applicazioni (App)
4. Scorri lo schermo fino alla sezione Condivisione file. Lì, evidenzia VLC, fai clic sul pulsante Aggiungi e aggiungi effettivamente il video e i sottotitoli (i nomi dei file dei sottotitoli devono corrispondere ai nomi dei file video, solo in questo caso i “subwoops” si agganciano).

vlc-1

condivisione-1

condivisione-3

In generale, gli svantaggi di VLC e l’approccio Apple al trasferimento / sincronizzazione dei dati sono sufficienti. Tuttavia, almeno puoi guardare i tuoi programmi TV preferiti senza convertirli. Visto l’inizio della stagione televisiva, non può che gioire!

Pagina App Store

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

7 + 2 =