20 cose che uccidono i rapporti

1. Tentativi di cambiarsi a vicenda

Le persone perfette non esistono. Ma non confondere abitudini e tratti. Ci sono cose che una persona non può cambiare in se stessa, non importa quanto tu lo rimproveri. Pertanto, non confondere sparsi per le calze della casa (abitudine) e perso per la quinta volta in un ombrello di stagione (distrazione – un tratto caratteriale).

2. Conoscere i tuoi genitori

Va bene se hai familiarità con i genitori della tua seconda metà (e lei è con la tua). Ancora meglio, quando sono amici. Ahimè, questo non è sempre il caso. Il genero potrebbe non gradire la potenziale suocera, e la nuora non impressionerà la futura suocera, ma questo non dovrebbe influenzare le relazioni all’interno della coppia. Non essere irrispettoso della tua scelta e non trascinare la persona amata / i propri cari alle cene di famiglia. Nient’altro che uno stato d’animo viziato, non promettono.

3. Telefono cellulare

È incredibile la rapidità con cui i gadget sono passati dagli aiutanti a razluchnikov. Invece di godere della comunicazione con i nostri cari, chattiamo al telefono, scriviamo SMS, ci sediamo nei social network. Certo, a volte ci sono cose veramente importanti, ma, alla fine, non c’è nulla di più importante di una persona amata.

4. I rimproveri pubblici

Mai, ascoltare, mai scoprire la relazione nei luoghi pubblici. Confonderai non solo il tuo partner, ma anche altri. Non importa quanto il sangue stesse bollendo, non importa quanto tu volessi punteggiare “io” qui e ora, fallo solo faccia a faccia.

5. Litigi

I disaccordi sono inevitabili. Prima o poi, ogni coppia trova ostacoli. Inoltre, questo è normale. Le liti fanno parte di una relazione felice. Ma a una condizione: non superare la linea. Non insultarti a vicenda, non mettere il tuo risentimento al di sopra del partner e ricorda che non c’è conflitto che non può essere risolto con un compromesso.

6. Silenzio

Nessuno può leggere la tua mente. Anche una persona cara. C’è un problema? Parlami di questo. Qualcosa che non mi piace? Parla. Esprimere emozioni, sia positive che negative, è un impegno di salute psicologica.

7. Perdono

Tutti si sbagliano. E anche tu. Sai come perdonare i tuoi cari. Non tenere il risentimento in te stesso e non salvarlo. Questo non solo salverà la tua relazione, ma aiuterà anche a evitare stress indesiderati. Gli psicologi hanno a lungo notato che le lamentele hanno un impatto negativo sulla salute umana.

8. Non il tempo, il posto sbagliato

Discutere questioni importanti in un ambiente adatto e al momento giusto. Non iniziare una conversazione, ad esempio, sullo spostamento dopo una dura giornata di lavoro. Risposte unilaterali, cenni indifferenti, non sono un segno di indifferenza. Solo il tuo partner è stanco, non ha la forza di discutere. Rinvia la conversazione per dopo.

9. Finanza

Le relazioni suggeriscono che non solo prendi, ma dai. Tuttavia, non dovrebbe essere meschino allo stesso tempo, specialmente in questioni finanziarie. D’accordo sulla cosa principale: come gestire l’economia, pagare le bollette, stanziare il bilancio. Ma non permettere frasi come: “Nel fine settimana andiamo al cinema, ma tu paghi, dal momento che ho pagato (a) l’ultima volta.”

10. Trasformare una mosca in un elefante

Nessuno è perfetto Si è dimenticato di buttare la spazzatura? Ti ha bruciato la maglietta? Ha comprato lo yogurt sbagliato? Lei non ha pagato per Internet? Credimi, tutto questo è così stupido che non vale nemmeno la tua attenzione, per non parlare delle emozioni. Non fare un elefante fuori da una mosca. Invece, fai una passeggiata – allo stesso tempo e getta la spazzatura. Ridi sul buco della tua maglietta, perché è ora di comprarne uno nuovo. Prova lo yogurt “sbagliato”, forse questo gusto è ancora migliore? Accendi le candele e trascorri una serata romantica senza Internet.

11. Spionaggio

L’amore è costruito sulla fiducia. Fidati della tua seconda metà. La persona amata può (e dovrebbe) avere uno spazio personale. Rispettalo. Non leggere l’SMS, non guardare nell’e-mail, non colpire le tasche. Tutto ciò ferisce e distrugge le relazioni.

12. Gelosia

Qualcuno pensa che la gelosia sia un segno di amore, qualcuno – che è egoismo e mancanza di rispetto. Shakespeare generalmente definiva la gelosia un mostro, auto-concepente e partorire. In ogni caso, entrambi ne soffrono: uno è tormentato dai sospetti, l’altro è offeso dalla sfiducia. Come affrontare questo? Basta essere onesti: non dare e non cercare ragioni di gelosia.

13. Eccessiva calma

Hai notato che quando le persone si trovano una coppia e vanno tutte bene, iniziano a ingrassare? Armonia e tranquillità nelle relazioni: è meraviglioso. Ma questo non è un motivo per smettere di guardare te stesso. Vuoi che il tuo partner perda interesse per te? Non è una persona cara degna di essere fiera della tua bellezza?

Se vedi che il problema è maturato (puoi persino dire, cresciuto), compra un abbonamento alla palestra … per due.

14. Confronti

Dimentica il tuo ex. Sono nel passato. Nel presente c’è un nuovo amore. Ed è facile distruggerlo se si confronta un partner con ex-passioni.

15. Insieme 24 ore al giorno

“Sono la coppia perfetta – lo fanno tutti insieme!” – ogni volta che senti queste grida, sorridi involontariamente con sarcasmo. Per quanto tempo staranno insieme? Una persona psicofisiologicamente ha bisogno di stare da sola. Non cercare di trascorrere ogni minuto con la persona amata. Al contrario, minore è il tempo di comunicare, più è prezioso.

16. Bugie

Mentire, come l’acqua, può erodere le fondamenta di qualsiasi, anche l’unione più forte. Segui il principio di Dr. House – “tutti stanno mentendo” – puoi, ma non comunicare con la persona amata. Parla onestamente, se la zuppa è leggermente sotto-salata o il vestito che hai donato non gli piaceva, e impara a percepire adeguatamente tale verità nel tuo indirizzo.

17. Menti a te stesso

A volte la relazione crolla non perché siamo un partner, ma perché non siamo abbastanza onesti. È quella la persona con cui voglio incontrare la vecchiaia? Voglio darmi a questa relazione? Mentre sinceramente non rispondi a queste domande da solo, non otterrai armonia nella relazione.

18. Dubbio di sé

Più bassa è la tua autostima, il tuo partner non protetto si sente. Non lasciare che i complessi generino domande: “Ho scelto le persone giuste?” Cosa può darmi se non crede nelle sue proprie forze? “È anche vero che è vero il contrario: scappa da qualcuno che si auto-afferma a tue spese e ti fa sentire insignificante.

19. Obiettivi

Cosa succederà dopo? A cosa porterà la tua relazione? Devi sapere esattamente se i tuoi obiettivi corrispondono ai piani del tuo partner. Forse, lui (a) non è affatto sintonizzato su un matrimonio nel prossimo futuro, mentre tu già sogni una famiglia. Non esitate a fare queste domande e non aver paura di interrompere una relazione senza speranza.

20. L’amore come realtà

Si crede che non amano per qualcosa, lo adorano. Va bene Ma anche questa “medaglia” ha un rovescio della medaglia: l’amore non può essere dato per scontato. L’amore è un dono del destino. Sii grato alla persona che è accanto a te, per i suoi sentimenti.

Hai incontrato qualcuno di questo elenco? In che modo questo ha influenzato la tua relazione?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

55 + = 58