6 modi provati per cambiare il tuo stile di vita

La tua vita quotidiana è più come il caos. Dormi in media tre ore al giorno e a volte non dormi affatto. Vai a letto molto dopo la mezzanotte e svegliati tardi. Di conseguenza, sei costantemente in ritardo e non hai tempo di fare nulla. E tutti i tuoi tentativi di seguire una dieta e iniziare a mangiare cibi sani finiscono negli snack di notte. Ovviamente, hai solo bisogno di cambiare il tuo stile di vita!

Prova per 21 giorni a sviluppare una serie di abitudini come, per esempio:
1. Addormentarsi entro e non oltre 12 notti.
2. Presto alzarsi.
3. Leggi i libri almeno una volta al giorno.
4. Meditare.
5. Non essere in ritardo.
6. Segui una dieta, ecc.

Molto probabilmente, non sarà facile, ma vale la pena provarlo. La tua vita sarà più organizzata e persino in grado di cambiare radicalmente. Ti svegli presto, smetti di essere in ritardo e riesci a finire in tempo tutti i tuoi affari.

Se pensi che solo le persone molto testarde e disciplinate sono in grado di cambiare la loro vita, allora ti sbagli. Sviluppa certe abitudini, non un affare così complicato. Basta evidenziare i principi di base a cui sicuramente aderirai e che ti aiuteranno a raggiungere il tuo obiettivo.

Offriamo 6 semplici modi per mettere ordine nella tua vita e sviluppare le abitudini necessarie.

1. Scopri perché i precedenti tentativi di sviluppare un’abitudine non hanno avuto successo

Trova la causa del problema e non perdere tempo analizzando le conseguenze. Una lotta disperata con se stessi ogni mattina per svegliarsi alle 5:30 del mattino è già un effetto. Capisco perché non sei in grado di svegliarti alle 5:30 del mattino, e c’è una ragione.

Ad esempio, non puoi svegliarti presto la mattina, stai cercando di cambiarlo, ma ogni giorno fallisci. Questo può durare mesi e, alla fine, giungerai alla conclusione che non puoi fare nulla. Prova ad analizzare la situazione e capire perché non puoi svegliarti presto. Chiediti perché questo accade e rispondi a te stesso:

Perché non posso svegliarmi presto?
Perché sono stanco.

Perché sono stanco?
Perché ho dormito poco.

Perché non ho dormito molto?
Perché è andato a letto tardi.

Perché sono andato a letto tardi?
Perché avevo troppo da fare.

Perché ho così tante cose da fare?
Perché non potevo finirli.

Perché non potrei finirli?
Perché ho intenzione di fare di più durante il giorno che posso.

Trovare una ragione può portarti a capire che:
1. Tutte le nostre abitudini sono correlate (tempo di sonno, tempo di recupero, tempestività delle prestazioni).
2. Sottovalutiamo il tempo necessario per completare tutti i casi (rispettivamente, sopravvalutiamo la velocità con cui possiamo raggiungerli). Spesso si scopre che abbiamo in programma di finire un sacco di casi in un giorno, il che, in realtà, semplicemente non è possibile.

Al fine di svegliarsi prima:
1. È necessario modificare le abitudini che influenzano il recupero precoce.
2. Sii più realistico nella tua pianificazione. Non mettere un sacco di compiti durante il giorno e non eseguirli, creare un elenco di cose da fare realistico ed eseguirli in tempo.

Una volta raggiunta la vera causa del problema, puoi risolvere immediatamente il problema.

2. Abitudini di gruppo

Le nostre abitudini sono correlate. Alcune abitudini sono più collegate tra loro, altre sono meno. Ad esempio, è ovvio che il pensionamento anticipato e il risveglio precoce sono più interrelati del sonno precoce e dei libri di lettura. Se vuoi sviluppare un’abitudine, trova altre abitudini ad essa associate e può influire in modo significativo. Si rafforzeranno a vicenda e semplificheranno il processo di sviluppo di un’abitudine.

Ad esempio, abitudini come: alzarsi presto al mattino, addormentarsi fino alle 12 di sera, non essere in ritardo, meditare, mangiare cibi sani, possono essere interrelati.

– Il risveglio iniziale significa che ci sarà più tempo per fare tutti i loro affari e, di conseguenza, prima di andare a letto. Questo, a sua volta, ti aiuterà a svegliarti il ​​giorno dopo.
– L’abitudine di non essere in ritardo aiuta ad attenersi alla routine giornaliera pianificata. E poi vai a letto e puoi svegliarti in tempo.
– La meditazione cancella il disturbo mentale e riduce la durata del sonno di cui abbiamo bisogno. Di solito dormiamo 6-10 ore, ma se la sera meditare, il tempo di sonno può essere ridotto a 5-6 ore.
– Andare a una dieta aumenta l’attività mentale e non è più necessario dormire quanto prima. Ciò non significa che sia necessario seguire una dieta rigorosa solo per abituarsi al risveglio precoce. Semplicemente, puoi addormentarti facilmente la sera e svegliarti presto la mattina, cambiando le altre abitudini.

3. Pianifica la tua giornata (con il tempo)

L’orario ti aiuterà a sapere esattamente se sei sulla strada delle abitudini di sviluppo o se l’hai perso. Prima di tutto, è necessario pianificare il primo giorno di un nuovo stile di vita per aderire a tale programma nei prossimi giorni.

Quindi:

È necessario creare un elenco dei casi che devono essere completati in un giorno. Puoi usare, per esempio Gcal.

Dividerli in categorie: grandi progetti, compiti di media importanza e piccole imprese.
Inseriscili nel programma giornaliero. Ci vuole più tempo per implementare i progetti principali. Ad esempio, è possibile sfruttare il seguente principio, allocare il 60-30-10% del tempo per le assegnazioni delle categorie 1-2-3, rispettivamente.
Devi sapere quanto tempo ci vuole per fare questa o quella cosa. Nella maggior parte dei casi, dedichiamo meno tempo a svolgere le attività del necessario. Cerca di valutare davvero le tue capacità. Vale anche la pena di lasciare una breve pausa (5-10 minuti) tra i casi, necessaria per passare da un’attività all’altra.

5. Specificare l’ora esatta di inizio e di fine dell’attività. Ad esempio, 9.00-10.30 – progetto A, 12.30-13.30 – pranzo, 18.30-19.30 – la strada.

Se sono accumulate più cose di quelle che puoi fare secondo il tuo programma, puoi trasferire attività non molto importanti per un altro giorno.
Quando tutto strutturato, e arriva un nuovo giorno, l’unica cosa da fare è seguire inesorabilmente la pianificazione. È necessario monitorare l’ora per svolgere attività in tempo. 5 minuti prima della scadenza del tempo assegnato per questo o quell’attività, è possibile passare gradualmente all’attività successiva nell’elenco.

La bellezza del calendario preciso che consente di sapere quando si prende più tempo di quanto desiderato, e consente di lavorare in modo più efficiente. Alcuni periodi di tempo non possono essere violati in alcun modo, ad esempio il tempo di sonno / risveglio, quindi il tempo assegnato per le attività dovrebbe essere corretto. Ciò significa che è necessario lavorare in modo più efficiente.

A prima vista può sembrare molto difficile, ma in realtà non lo è. La composizione del programma giornaliero richiederà non più di 10 minuti. È inoltre necessario allocare il tempo nel programma per la composizione del programma (ad esempio, 23.00-23.10). È sufficiente creare un modello una volta e quindi applicarlo per pianificare in altri giorni. Ad esempio, articoli come sveglia / colazione / strada / lavoro / pranzo / sonno saranno sempre presenti nel tuo programma.

Se non pianifichi l’esatto tempo di completamento del lavoro e semplicemente dici a te stesso che deve essere fatto oggi, allora è probabile che non farai questo lavoro. Pertanto, la maggior parte delle abitudini non persistono per molto tempo. Inaspettatamente, verranno visualizzati altri casi e tu, senza accorgertene, li gestirai e abbandonerai il programma. Pertanto, tutto continuerà ad essere e non svilupperai mai un’abitudine.

4. Prepara il tuo programma

Fare affari in anticipo è un fattore motivante. Alzati alle 5 del mattino, sei davanti a tutto il mondo (e te stesso, il primo, che ha vissuto secondo il vecchio programma), e questo ti motiva a lavorare più velocemente e rimanere in testa. Completando il lavoro prima della scadenza e iniziando a eseguire una nuova attività prima dell’orario impostato nella pianificazione, si riceve un ulteriore impulso. Sapendo che stai facendo quello che hai programmato prima di quanto indicato nel tuo programma, sarai naturalmente motivato a completare tutte le cose pianificate, comprese le abitudini.

Se l’esecuzione di un’attività richiede più tempo del necessario, è necessario effettuare una scelta:

Sbrigati e tutto è in tempo.

Rinviare casi non molto importanti o
Approfitta del tempo assegnato per le seguenti attività e continua quella attuale. Questo significa anche che devi lavorare più velocemente per il resto della giornata.
Un tale processo decisionale è importante, perché altrimenti trascorri il resto della giornata cercando di recuperare il tempo perduto, il che influirà sulle attività / abitudini pianificate. Successivamente, ciò influenzerà anche il tuo desiderio di preservare le tue abitudini. Fai tutto in anticipo e capisci che è più facile rimanere motivati.

5. Mantieni il controllo

Quando controlli il processo, sei coerente e obbligatorio. Appendi in una stanza un foglio di carta o una lavagna su cui disegnare un grande tavolo suddiviso per giorno (ad esempio, 21 giorni per lo sviluppo di una nuova abitudine) e abitudini. In esso, segnalo in qualche modo quei giorni in cui hai aderito all’abitudine sviluppata e ai giorni in cui no. Puoi anche tracciare il processo utilizzando speciali servizi web come:

HabitForge – ti aiuterà a controllare il processo di formazione delle abitudini durante il 21 ° giorno. Se perdi un giorno, il conto alla rovescia ricomincia.

Rootein – a differenza di Habit Forge è un tracker continuo, se ci sono troppi giorni mancati, ti avverte su di esso. Puoi anche usare la sua versione mobile.

Joe’s Goals – simile a Rootein. È possibile impostare l’opzione di controllare ripetutamente la stessa attività durante i giorni eccessivi.

6. Coinvolgi le persone intorno a te

Ci sono diversi modi: partecipazione attiva, quando dici ai tuoi amici che vogliono sviluppare la stessa abitudine e lavoraci insieme o partecipazione passiva, quando parli agli altri dei tuoi piani e ti sostengono moralmente nelle tue aspirazioni.

Ad esempio, condividere il vostro desiderio di sviluppare certe abitudini nel tuo blog e descrivere in dettaglio il suo programma per cambiare te stesso, e si rischia di trovare un sacco di seguaci. Descrivere in dettaglio la fattibilità del programma, i suoi benefici, elencare le abitudini che stanno andando a lavorare fuori, e ciò che si vuole raggiungere il desiderato.

I vostri amici e parenti possono anche voler aiutare nel raggiungimento degli obiettivi. Ad esempio, nella vostra ricerca di mangiare cibi sani e vogliono riempire il frigo di frutta e verdura, e il caffè cercherà di ordinare piatti dalle verdure.

La cosa principale da ricordare è che non sei solo in questo momento, ci sono sempre persone intorno a te che ti tireranno su di morale e ti sosterranno.

In conclusione

Se riesci a far fronte alle attività impostate, non noterai come inizi a seguire le abitudini necessarie automaticamente e diventeranno parte integrante della tua vita. I metodi proposti possono sembrare troppo semplici, ma non sottovalutarli. Provalo tu stesso e vedi che funzionano!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

26 + = 36