Come rendere accogliente una casa: 7 consigli semplici e di lavoro

Condividi i tuoi consigli su come creare il comfort di casa, e la possibilità di vincere i regali: umidificatore Scarlett SC-AH986M10, in posizione verticale aspirapolvere Scarlett SC-VC80H10 o un aspirapolvere con una tecnologia “multi-ciclone” Scarlett IS-VC82C07. Per fare questo, fare clic sul form qui sotto, accedere utilizzando il profilo “VKontakte” o Facebook e inviare il vostro consiglio. la lunghezza del testo non deve superare i 500 caratteri.

Condividi una vita e vinci un premio da Scarlett!
Per partecipare alla promozione, leggi le regole e accedi




Visualizza tutto
la vita l’hacking

Per favore aspetta …

1. Sbarazzarsi di cose inutili

La tua casa non è un magazzino o una proprietà smarrita, quindi è ora di smontare definitivamente i mobili e buttare via tutta la spazzatura accumulata in nome della comodità.

Smontare abbigliamento, irrimediabilmente corrotti e apertamente le cose vecchie nel cestino, e quelli che sembrano bene, ma proprio non mi piace, si può provare a vendere nei mercatini delle pulci online. Metti le cose in ordine in scatole con cosmetici e prodotti chimici domestici. Tutto è rovinato, non ne vale la pena.

La stessa storia con gli elettrodomestici. Miscelatore costantemente surriscaldato, ferro con una corda malconcia, nastro riavvolto, – come una curiosità, ma con un uso frequente, anche piccoli difetti cominciano a irritare.

In questa fase, il tuo obiettivo è quello di sbarazzarti di tutto ciò che ti ostacola o che ti agita sui nervi. La casa è un luogo in cui riposiamo per le ansie e le preoccupazioni, quindi almeno non fare arrabbiare nulla.

2. Aggiungi dettagli insoliti all’interno.

Appartamento pulito sterile, dove tutto si trova letteralmente su un ticker, non è per la vita. Per liberarti della sensazione di trovarti in una stanza d’albergo, piccoli dettagli ti aiuteranno.

Fotografie, dipinti, arazzi insoliti o tovaglioli intrecciati a mano – tali inezie aggiungono personalità. La tua casa è un riflesso dei tuoi interessi e dei tuoi gusti, quindi non essere timido nell’autoespressione.

L’unica cosa che dovrebbe essere ricordata è soprattutto la funzionalità. Ad esempio, un tappeto con pelo lungo può sembrare bello accanto al divano, ma siete mille volte rimpiangere l’acquisto quando si pulirlo. Stessa storia con un sacco di figurine sugli scaffali – è necessario prima di rimuoverli, quindi rimuovere la polvere, e poi mettere ogni cosa al suo posto … Prova a trovare un ragionevole compromesso nella scelta tra bellezza e praticità.

3. Mantieni pulito

Per non uccidere il fine settimana, suddividilo in fasi: è più facile che cercare di far fronte a ciò che si è accumulato in una settimana.

Ecco un piano approssimativo per gli affari quotidiani. È possibile aggiungere altre attività e modificare l’ordine della loro esecuzione. Il punto è che mantenere pulito è un processo continuo, non un’impresa ogni due settimane.

  • Lunedì: ripulire in bagno e organizzare il bucato.
  • Martedì: Stroke le cose riciclate.
  • Mercoledì: pulire la polvere.
  • Giovedì: Vuoto il pavimento.
  • Venerdì: lavare la stufa e smaltire il cibo in frigorifero.

Tutto, alla fine della settimana a casa tua pulito. Rimanere solo le piccole cose come cambiare la biancheria da letto e lavare i vestiti, che si prevede di indossare la prossima settimana. I vestiti dovrebbero essere lavati sabato, in modo che domenica possano accarezzarla e appenderla in un armadio. La sostituzione della biancheria da letto è prevista per domenica, il lunedì è appena iniziato il lavaggio.

4. Massimizza il processo di pulizia

Il minimo sforzo è necessario per ripristinare l’ordine, meglio è. Fai scorta del giusto inventario: con lui anche una pulizia generale non sarà un peso.

Pulisci la polvere con i panni in microfibra in modo molto più rapido ed efficiente rispetto alle vecchie magliette o a un copripiumino consumato. Se si lava il pavimento con acqua con l’aggiunta di un rimedio speciale, asciugare lo sporco senza molto sforzo sarà già la prima volta.

Odi spazzare i pavimenti? Compra un buon aspirapolvere e gestisci la fine.

come fare una casa accogliente: un aspirapolvere verticale
Aspirapolvere verticale Scarlett SC-VC80H10

Un aspirapolvere verticale compatto è una buona soluzione per i proprietari di piccoli appartamenti, dove è difficile trovare un posto dove riporre modelli più voluminosi. Allo stesso tempo, ti evita di dover pulire manualmente tappeti e tappezzeria.

Sarà molto buono se l’aspirapolvere è dotato di un filtro a ciclone, piuttosto che un sacchetto per la polvere.

come fare una casa accogliente: un aspirapolvere
Aspirapolvere con tecnologia “Multi-ciclone” Scarlett IS-VC82C07

La polvere accumulata nel sacchetto impedisce la libera circolazione dell’aria, quindi la potenza di aspirazione diminuisce durante il processo di pulizia. I modelli con filtri a ciclone sono esenti da questo inconveniente.

5. Ottieni piante da interno

Innanzitutto, è bellissimo. Le piante possono rendere accogliente anche l’appartamento più noioso. In secondo luogo, purificano l’aria, quindi se vivi in ​​una regione che non è la più sicura in termini di ecologia, non puoi fare a meno di amici verdi.

La sansevieria (coda di luccio), il chlorophytum, lo spathiphyllum e il ficus di Benjamin sono eccellenti per purificare l’aria. Non richiedono cure complesse, quindi saranno adatti anche a coloro che non hanno rapporti con le piante.

6. Ricorda l’aria fresca

Se l’appartamento non ha niente da respirare, un’atmosfera confortevole e parlare non ha senso. Stabilisci una regola per ventilare regolarmente le stanze, puoi persino organizzarle attraverso la ventilazione: per 5-10 minuti, apri tutte le finestre – e se ne andò.

Fai attenzione all’umidità dell’aria. Sarebbe utile usare un igrometro, ma si può far fronte a mezzi improvvisati. Versare acqua fredda nel becher e lasciarlo in frigorifero per diverse ore fino a quando l’acqua non si è raffreddata a circa 3 ° C. Metti il ​​bicchiere nella stanza lontano dalle batterie e guarda cosa succede dopo.

  • La condensa apparve ai lati del vetro, che si prosciugò rapidamente – l’aria nella stanza era troppo secca.
  • La superficie del vetro è rimasta leggermente umida – tutto è normale.
  • Brooks correva sulle pareti del vetro – l’aria era troppo umida.

Se senti che è difficile respirare a casa, ti asciughi costantemente in gola – questo è un segno sicuro che è ora di prendere una crema idratante. Quando si sceglie, prestare attenzione al suo volume e al tasso di evaporazione. Idealmente, il dispositivo dovrebbe essere in grado di lavorare tutta la notte in modo da non doverlo spegnere o aggiungere acqua.

come rendere accogliente una casa: un umidificatore d'aria
Umidificatore d’aria Scarlett SC-AH986M10

Più silenzioso è l’umidificatore, meglio è – non è stato sufficiente svegliarsi di notte a causa del rumore e del gorgoglio. Non una cattiva opzione – un dispositivo che non solo può idratare, ma anche aromatizzare l’aria. Tutto è elementare: aggiungi alcune gocce di olio essenziale nel serbatoio dell’acqua, una piacevole fragranza galleggerà intorno all’appartamento in pochi minuti.

7. Scegli l’illuminazione appropriata

La luce calda è il nostro tutto. È molto più adatto per creare un’atmosfera accogliente rispetto all’illuminazione da ufficio fredda. Non esagerare con la luminosità – se l’appartamento sarà illuminato meglio di qualsiasi sala operatoria, è improbabile che l’intimità possa aggiungersi.

Sperimenta con fonti di luce aggiuntive. Lampada da terra, applique o lampada da tavolo – guarda la situazione. Nel soggiorno, posizionare una fonte locale di luce accanto al divano o sedie in camera da letto – sul tavolo e da comodino, in cucina – sopra il tavolo da pranzo. Sembra essere piccole cose, ma l’impressione generale, alla fine, è meglio che la stanza, illuminata solo un lampadario luce.

Lifhaker e Scarlett danno premi per lifhhaki

Ti ricordiamo l’azione di Lifshaker e Scarlett. Condividi la tua consigli su come rendere la casa confortevole, e avere la possibilità di vincere regali freddi: umidificatore Scarlett SC-AH986M10, in posizione verticale aspirapolvere Scarlett SC-VC80H10 o un aspirapolvere con una tecnologia “multi-ciclone” Scarlett IS-VC82C07.

Le condizioni sono semplici:

  • Fare clic sul modulo all’inizio dell’articolo e accedere utilizzando il profilo VKontakte o Facebook.
  • Mandaci il tuo consiglio La lunghezza del testo non deve superare i 500 caratteri.

Lifakhi dei nostri lettori che raccogliamo su una pagina speciale. Qui puoi anche condividere consigli su come prendertene cura, mangiando bene e prendendoti cura dei vestiti. L’11 febbraio il comitato editoriale sceglierà il miglior lifhaki, i cui autori riceveranno utili premi da Scarlett.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

+ 26 = 35